benefici del curry
5 incredibili benefici del curry. Una polvere magica
20/09/2018
dimagrire velocemente
Dimagrire velocemente. Perché fa male?
04/10/2018

Per avere cura del tuo benessere per prima cosa devi fare attenzione a ciò che mangi e che porti a tavola. Di seguito vediamo i 10 alimenti della salute da portare a tavola. 

Negli ultimi anni lo stile di vita si è incentrato sulle buone abitudini alimentari. Mangiare sano contribuisce a mantenere il corpo in salute e a fornire l’energia necessaria per il buon funzionamento dell’organismo. 

Alcuni alimenti, in modo particolare, sono detti funzionali perché contengono sostanze preziose per il tuo corpo in quanto sono capaci di cooperare, in modo positivo, al suo funzionamento. 

Ma quali sono gli alimenti della salute da portare a tavola? Vediamoli.

10 alimenti della salute da portare a tavola

Se vuoi puntare su un’alimentazione sana e salutare ecco i 10 cibi da portare in tavola:

Yogurt: lo yogurt è un alimento prezioso per la tua salute perché è ricco di fermenti lattici ed è in grado di ripristinare la flora intestinale. Gli yogurt da preferire sono quelli probiotici cioè quelli in grado di dare vita a microorganismi che aiutano la formazione della flora intestinale.

Frutta: sai bene che consumare frutta nell’arco della giornata è sempre consigliato. La frutta fornisce sostanze preziose come le fibre, le vitamine ed i sali minerali. Scegli la frutta di stagione e scegli colori diversi; in questo modo puoi variare le proprietà nutrizionali che servono all’organismo.

Pomodori: il pomodoro contiene minerali, vitamine e acidi organici in grado di aiutare la digestione. Una bella insalata pomodori condita con olio extravergine è un buon contorno da portare a tavola.

Noci e Mandorle: noci e mandorle, ma anche anacardi e nocciole sono uno spuntino salutare ed
energetico durante la tua giornata. Da preferirle non salate, le puoi aggiungere anche a insalate e piatti freddi. Le mandorle sono ricche di proteine, vitamina E e sali minerali, mentre le noci sono una riserva di calcio, ferro, fosforo e acido folico. Entrambe contribuiscono a ridurre i livelli di colesterolo “cattivo”.

La dose consigliata è di circa 30 grammi al giorno; una giusta misura per non eccedere nelle quantità. Devi sapere che il loro potere calorico è assai elevato.

Cereali: tra gli alimenti che non dovrebbero mai mancare sulla tua tavola ci sono i cereali. In modo particolare l’avena che, oltre ad essere ricca di fibre, aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue e contrasta il colesterolo cattivo.

Per esempio puoi fare colazione con dei biscotti a base di farina di avena.

Non dimenticarti di utilizzare anche il farro e l’orzo utili al funzionamento dell’intestino, senza contare che i chicchi interi mantengono intatte vitamine, minerali e antiossidanti, sostanze essenziali per l’organismo.

In cucina con i cereali ti puoi sbizzarrire: un’insalata da gustare fredda, per esempio, è comoda anche da portare al lavoro.

Crescenza: per la tua tavola puoi scegliere un formaggio fresco e gustoso come la crescenza che oltre ad essere buona è anche ricca di proteine, calcio e fosforo.

 Soia: la soia aiuta a ridurre il colesterolo, regola il senso di fame e migliora il tuo metabolismo. Essa infatti contiene una sostanza, la leticina, che impedisce al colesterolo presente nel sangue di depositarsi sulle pareti delle arterie. La soia è anche una fonte preziosa di vitamine e di minerali come ferro e potassio.

Spezie e erbe aromatiche: ne esistono talmente tante che non avrai difficoltà a trovare quelle di tuo gradimento. Fresche o secche, le erbe aromatiche hanno proprietà antinfiammatorie e digestive e supportano il sistema immunitario; utili anche per ridurre il consumo di sale a tavola. Una delle spezie più conosciute e dai tanti benefici è il Curry. In questo articolo  ti mostro tutte le proprietà benefiche del Curry.

Pesce: il pesce è un’ottima fonte di acidi grassi omega 3 utili al benessere del sistema cardiovascolare. Ideale per i tuoi piatti è il pesce azzurro (sgombri, alici e sarde) che risulta essere la migliore fonte di omega 3 ed essendo di piccola taglia è meno inquinato.

Legumi: i legumi rappresentano un secondo piatto alternativo e possono essere inseriti in un menu settimanale per ridurre il consumo di carne, formaggi e salumi. Secchi o in scatola l’importante è mangiarli. Sono ricchi di fibre, vitamine e sali minerali.

Lenticchie, ceci, fave, fagioli e piselli sono un ottimo contorno.

Alimenti della salute

Ecco i 10 alimenti  della salute che non devono mai mancare sulla tua tavola. Hai dimenticato di acquistare qualcosa? Sono alimenti che fanno parte della tua quotidianità?

Se sei alla ricerca di una nutrizionista, anche solo per avere qualche consiglio su come ritrovare quel benessere fisico/psichico che magari hai perso, sarò felice di poterti aiutare nel raggiungimento dei tuoi obiettivi!

1 Comment

  1. […] Guarda anche i 10 alimenti che fanno bene alla salute. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *